MICROPIGMENTAZIONE DEI CAPELLI

Contenuto del corso

Capitolo 1: Chi siamo e introduzione al corso

Capitolo 2: Perché dovresti includere il microblading nella tua pratica?

Capitolo 3: Introduzione al Microblading

Capitolo 4: Pre e post trattamento

Capitolo 5: Conoscere le micro-lame

Capitolo 6: Pigmenti, toni della pelle e sottotoni

Capitolo 7: Capire le sopracciglia

Capitolo 8: Capire i picchi

Capitolo 9: Altre cose importanti da sapere

Capitolo 10: colpi di sopracciglio su carta

Capitolo 11: colpi di sopracciglio su pelle pratica

Capitolo 12: Dimostrazione su un modello di paziente

MICROPIGMENTAZIONE DEI CAPELLI

Tutti i corsi sono in inglese. I seminari sono molto completi e mostrano chiaramente l'intero processo passo dopo passo con molti esercizi pratici.

Materiale

Il materiale può essere acquistato come set completo direttamente da un produttore internazionale. Riceverai un indirizzo di consegna al momento della prenotazione del corso

Costi del materiale (opzionale):

Mircoblading € 350,00 più IVA. Trucco permanente e pigmentazione dei capelli € 1250,00 più IVA. Prezzi senza garanzia.

micropigmentazione

Informazioni generali sulla MICROPIGMENTAZIONE DEI CAPELLI

Cos'è la micropigmentazione del cuoio capelluto e come si fa?

La perdita di capelli sulla testa o alopecia, chiamata anche calvizie, può far sentire una persona psicologicamente male. Il problema è che l'alopecia è quasi incurabile, il che significa che una volta che inizia è quasi impossibile da fermare. È spiacevole trovarsi di fronte a questo fenomeno in giovane età. E anche se l'immagine degli uomini calvi e brutali è accuratamente coltivata nel cinema e in televisione, non tutti sono preparati a tali cambiamenti nel loro aspetto

La situazione diventa ancora più difficile quando la perdita di capelli inizia nelle donne. Una nuova procedura cosmetica di micropigmentazione dei capelli o tricopigmentazione può dare sollievo. In questa procedura, il pigmento viene introdotto negli strati superiori del cuoio capelluto con un ago molto sottile. Questo naturalmente non è un trattamento, ma una sorta di mascheramento delle aree che hanno perso i capelli, ma il mascheramento è molto efficace. Il pigmento viene iniettato con una macchina speciale, il maestro "crea" letteralmente ogni pelo a mano sulla pelle. In questo modo, è possibile ottenere capelli visivamente più densi quando i propri capelli si stanno diradando o ottenere l'effetto di una testa rasata su cui non c'è alcuna crescita.Inoltre, con l'aiuto della micropigmentazione, è possibile correggere la linea di crescita dei capelli e nascondere le cicatrici sulla testa. Molto spesso questa procedura è utilizzata dopo un trapianto di capelli o un lifting circolare

A volte la micropigmentazione viene confusa con i tatuaggi, e alcuni saloni di tatuaggi la includono persino nella loro lista di procedure. Purtroppo, i maestri di tali saloni spesso non conoscono la tecnica della tricopigmentazione e inoltre eseguono la procedura con macchine convenzionali e pigmenti per tatuaggi progettati per la pelle secca. Il cuoio capelluto ha molte ghiandole sudoripare e sebacee, sotto la cui influenza il pigmento diventa rosso o blu, e l'immagine si fonde in grandi chiazze o perde i contorni chiari

Un'altra differenza è che nel tatuaggio il pigmento penetra molto più in profondità nella pelle, all'incirca al livello del follicolo pilifero, il che assicura una conservazione più stabile del pigmento, ma può portare alla distruzione del follicolo pilifero. Inoltre, se c'è un cambiamento nel colore del pigmento, sarà molto difficile rimuovere questo modello con precisione a causa della sua durata, la micropigmentazione differisce dal tatuaggio e il diametro delle punte, nel caso dei tatuaggi, sono di un diametro maggiore.Questo dà l'effetto di "granularità" e il risultato finale sembra molto meno naturale. Un po' più vicino alla tecnologia della micropigmentazione delle sopracciglia, in cui l'immagine sulla pelle è anche applicata manualmente dal maestro con una spatola o matita speciale.

La differenza tra le due tecnologie sta nella composizione dei pigmenti e nel dispositivo utilizzato per eseguire la procedura. Il dispositivo di tricodermografia è stato sviluppato appositamente per la micropigmentazione del cuoio capelluto con tutte le sue peculiarità.

I vantaggi della micropigmentazione

Prima di tutto, la micropigmentazione è a basso rischio, la procedura è minimamente invasiva, il pigmento viene applicato solo ad una profondità di 1,5 mm, quindi il rischio di infezione è praticamente zero

Il risultato è letteralmente visibile subito dopo il trattamento, dura per diversi anni, inoltre, l'immagine può essere progettata tenendo conto di tutti i desideri del cliente.

C'è sempre la possibilità di correggere il risultato: Cambiare la tonalità e la densità del colore. Intensificazione del colore, ecc

Per quanto riguarda gli svantaggi, non ce ne sono praticamente nessuno con la micropigmentazione. L'unico svantaggio è forse che non è adatto alle bionde, alle rosse e alle persone con più del 40% di capelli grigi

Ci sono alcune controindicazioni alla micropigmentazione, tra cui diabete, dermatiti varie, chemioterapia per il cancro, herpes in fase acuta, gravidanza e fasi post-operatorie. La tricopigmentazione non è anche ammessa in caso di infiammazione. Cuoio capelluto, eruzioni allergiche o scottature.

Fasi della tricopigmentazione dei capelli - preparazione

La micropigmentazione inizia con una consultazione con un tricologo. I test allergici sono obbligatori, anche se i pigmenti naturali utilizzati per l'inserimento nel cuoio capelluto raramente causano reazioni allergiche. Allo stesso tempo, il maestro farà uno schizzo con il cliente mostrando lo spessore dei capelli, la linea di crescita e le transizioni da una zona all'altra

In generale, si distinguono nove aree di questo tipo per la procedura: due temporali, due laterali, tre frontoparietali e due occipitali

Anche la scelta del pigmento viene fatta insieme al cliente in modo che abbia la possibilità di scegliere la tonalità più appropriata. Nessun anticoagulante, fumo, alcool o caffè devono essere presi il giorno prima della micropigmentazione

Esecuzione della micropigmentazione

Come già detto, per questo si usa un dispositivo speciale, un tricodermografo, che assomiglia a una classica macchina per tatuaggi, e sottili aghi sterili monouso con un diametro di 0,1 mm

Il tri-pigmento non si diffonde sotto la pelle e fornisce le macchie più chiare possibili che corrispondono al colore delle radici dei capelli del cliente.La procedura stessa può essere fatta usando due tecniche diverse: Il dotting consiste nel riprodurre punti microscopici sul cuoio capelluto, disposti in modo caotico per evitare l'"artificiosità". Fanno apparire i capelli leggermente troppo cresciuti dopo la rasatura. Questa tecnica è generalmente utilizzata su clienti maschi. La tecnica lineare aiuta ad ottenere l'effetto dei capelli in alopecia cicatriziale, focale e diffusa. Le linee diventano molto sottili e hanno un colore uniforme

Le donne possono usare queste tecniche per ottenere l'effetto più naturale possibile. Il processo di micropigmentazione dei capelli richiede abbastanza tempo, di solito il maestro lo divide in diverse fasi. Durante la prima sessione si svolge la maggior parte del lavoro, che può durare diverse ore in media, da due a quattro ore. Dopo di che, diverse altre sessioni si svolgono a intervalli settimanali, il cui numero dipende dal grado di alopecia, ma di solito il cliente riceve il risultato dopo 34 settimane.

Uno dei vantaggi della micropigmentazione è che è indolore, poiché non ci sono molte terminazioni nervose nel cuoio capelluto. Le sensazioni del paziente sono paragonabili a quelle dell'agopuntura, quindi nella maggior parte dei casi non è necessario alcun anestetico. Prima della procedura, lo specialista applica una crema anestetica sulla zona da trattare

Cura dopo la procedura

Subito dopo il completamento della procedura, c'è un arrossamento del cuoio capelluto e un leggero disagio, ma questo scompare rapidamente. Il colore dei capelli "tirati" appare di solito più chiaro e più scuro per i primi giorni. Non c'è bisogno di farsi prendere dal panico, questo è un effetto naturale. Dopo qualche giorno, di solito 3-5 giorni, il cuoio capelluto comincerà a spellarsi e il colore del pigmento assumerà la tonalità desiderata. La pelle guarisce completamente in circa una o due settimane dopo la procedura

Ci sono alcune semplici regole per la cura della pelle dopo la micropigmentazione. Se si seguono queste, la guarigione può essere più veloce e la pigmentazione può durare più a lungo. Non si dovrebbe bagnare la testa durante il processo di guarigione. Quando la pelle è completamente recuperata, le restrizioni sul lavaggio scompariranno, il pigmento non sarà influenzato dall'acqua, in un mese dopo la procedura non si dovrebbe andare in sauna, bagno o piscina con acqua clorata, non usare cosmetici con particelle abrasive, scrub e simili per accelerare l'esfoliazione della pelle

Esposizione ai raggi ultravioletti del pigmento. A proposito, questo non vale solo per il periodo dopo l'operazione, quindi è necessario utilizzare spray speciali o creme con un fattore di protezione di almeno 30 SPF in estate.

Tre mesi dopo la micropigmentazione, si raccomanda di visitare il tricologo, che correggerà il risultato se necessario. Per 35 anni, l'effetto della procedura dura

La micropigmentazione viene eseguita manualmente e richiede la più alta qualificazione dello specialista, il che significa che questa procedura non può essere economica, ma è importante ricordare che l'effetto è di lunga durata e il risultato di solito vale i soldi

Il prezzo della tricopigmentazione dipende dal livello della clinica, dagli strumenti e dai pigmenti utilizzati e dalla quantità di lavoro. Il costo è calcolato individualmente per ogni caso. Ci sono due modi di calcolare. La maggior parte delle cliniche di tricopigmentazione calcolano il costo finale in base alla micropigmentazione, che purtroppo non può sostituire i capelli persi o stimolare la crescita di nuovi capelli, ma è uno strumento cosmetico abbastanza efficace e una degna alternativa alle parrucche, che sono state a lungo fuori moda. I capelli sono così naturali che anche gli amici e i parenti del cliente non possono dire dove sono i suoi veri capelli e dove sono le tre aree pigmentate.

Posso usare la micropigmentazione invece di un trapianto di capelli?

Un trapianto di capelli è una procedura chirurgica in cui i follicoli dei capelli sono presi dalla parte posteriore del cuoio capelluto, la zona donatrice, e impiantati nella zona calva (la zona dell'impianto).

Il requisito principale per questo intervento è la presenza di un'ampia area donatrice con un numero sufficiente di follicoli, in alcuni casi non ci possono essere abbastanza follicoli nell'area donatrice per eseguire un trapianto si devono cercare altre soluzioni come l'uso di capelli artificiali o estensioni di capelli, poiché i problemi di capelli possono causare problemi psicologici, la tecnica di micropigmentazione può essere una buona alternativa in queste situazioni per i pazienti che non possono subire un trapianto di capelli.

Quando si raccomanda la micropigmentazione?

In questi casi, raccomandiamo la tecnica della micropigmentazione

- se non ci sono abbastanza follicoli piliferi nella zona donatrice o

- se il paziente soffre di perdita totale di capelli,

- se l'area donatrice ha un basso tasso di crescita dei capelli e non possiamo selezionare gli innesti, o

- se il paziente è molto calvo (perdita precoce dei capelli)

In questi casi, non possiamo eseguire un trapianto a causa della perdita precoce dei capelli

Micropigmentazione del cuoio capelluto per mascherare le cicatrici

Con la tecnica di micropigmentazione possiamo nascondere le cicatrici di interventi precedenti, per esempio nel metodo di trapianto di capelli FUT. Dopo il primo trapianto di capelli: A volte gli innesti di capelli che prendiamo dalla zona donatrice non sono sufficienti, quindi abbiamo bisogno di una seconda opzione di trattamento per aumentare visivamente la densità dei capelli. Combiniamo il metodo chirurgico del trapianto di capelli con la MPG. Per i pazienti con alopecia: La micropigmentazione è un modo eccellente per nascondere le aree del cuoio capelluto dove i capelli sono caduti a causa della malattia.

Trapianto di capelli o micropigmentazione del cuoio capelluto: Quale scegliere?

I trapianti di capelli sono ottimi se hai molti follicoli vitali nella zona donatrice. Tuttavia, anche in questo caso, possono verificarsi alcuni problemi. D'altra parte, MPG è considerato un metodo molto efficace per coprire la perdita di capelli. Nei casi di cui sopra, tenete presente che questa tecnica non riporterà realmente i vostri capelli, mentre un trapianto di capelli vi darà i veri capelli che probabilmente avete sempre sognato.

Trapianto di capelli o micropigmentazione del cuoio capelluto: Quale scegliere?

I trapianti di capelli sono ottimi se hai molti follicoli vitali nella zona donatrice. Tuttavia, anche in questo caso, possono verificarsi alcuni problemi. D'altra parte, MPG è considerato un metodo molto efficace per coprire la perdita di capelli. Nei casi di cui sopra, tenete presente che questa tecnica non riporterà realmente i vostri capelli, mentre un trapianto di capelli vi darà i veri capelli che probabilmente avete sempre sognato.

La questione è se si vogliono capelli alla moda o no!

La domanda più importante, la cui risposta vi aiuterà a decidere quale metodo è migliore per voi, è se volete capelli alla moda o no. Se si preferisce un aspetto bello e naturale, il trapianto di capelli è l'opzione migliore, ma la sua efficacia. Dipende dalle caratteristiche dell'area donatrice. Tuttavia, se il paziente è completamente o quasi completamente calvo, preferiamo non eseguire il trapianto di capelli, che sono pettinabili, e la micropigmentazione del cuoio capelluto è solo uno strato di colore che non può essere cambiato come i capelli veri.

Quali rischi possono essere associati alla micropigmentazione?

Infatti, MPG è un metodo molto sicuro e nessun effetto collaterale grave è stato riportato dagli esperti. Inoltre, questo metodo non danneggia i follicoli dei capelli perché i pigmenti di colore sono nel primo strato della pelle, mentre i follicoli sono molto più profondi nel cuoio capelluto.

Product added to wishlist
Product added to compare.