Tre comuni lesioni sportive che possono essere trattate con il PRP.

Trattamento con plasma ricco di piastrine (PRP) per tre comuni lesioni sportive

Probabilmente avete sentito parlare di terapie come il trattamento PRP, o a volte la terapia PRP, che atleti professionisti come Tiger Woods e Hines Ward usano per accelerare i loro tempi di recupero. Questi atleti hanno ricevuto il trattamento PRP dopo aver subito lesioni che avrebbero richiesto loro di stare fuori per mesi. Invece, hanno sperimentato tempi di recupero più rapidi dopo i trattamenti PRP

La medicina rigenerativa utilizza la nostra capacità naturale di guarire noi stessi utilizzando le cellule sane rigenerative che si trovano in tutto il corpo.

Questo trattamento ortobiologico è minimamente invasivo, sicuro e veloce, e altamente efficace per molte delle lesioni sportive più comuni.

Cosa sono le piastrine del sangue?

Le piastrine sono piccole cellule del sangue simili a piastrine che contengono fonti naturali di fattori di crescita, proteine e citochine che stimolano la guarigione di ossa e tessuti molli. Le piastrine svolgono diverse funzioni preziose:

Fattori di crescita: molti fattori di crescita offrono molte opzioni per sostenere la riparazione cellulare. Alcuni di questi sono: Riducendo l'infiammazione, migliorando la crescita delle cellule e inviando segnali al sistema immunitario del corpo

Citochine: Le citochine sono responsabili di quasi tutti i processi di riparazione che avvengono naturalmente nel corpo. Le citochine sono cruciali per la comunicazione cellulare e accelerano cumulativamente la guarigione dei tessuti e delle ferite. A seconda delle citochine specifiche, vengono attivate numerose vie metaboliche che supportano la riparazione cellulare.

Attira le cellule staminali: Attaccandosi ai tessuti molli feriti, le piastrine innescano una cascata per la coagulazione del sangue e formano un coagulo di fibrina per fermare il sanguinamento. Inoltre, le piastrine attirano le cellule staminali del tuo corpo, un altro elemento di guarigione naturale. Questa piattaforma essenziale facilita la formazione di strati di fibrina, lo sviluppo di nuovi tessuti e l'inizio del processo di guarigione.

Il plasma ricco di piastrine è il plasma sanguigno del corpo con piastrine concentrate. Le concentrazioni tipiche di piastrine nel PRP sono 5-10 volte superiori a quelle del sangue. Quindi, il PRP è un consolidatore delle risorse di cui sopra, che insieme stimolano la riparazione e la rigenerazione.

Con alcune lesioni sportive, il corpo può guarire da solo in un periodo di settimane o mesi. Con lesioni più gravi, il corpo semplicemente non ha abbastanza potere di autoguarigione. In entrambi i casi, il PRP velocizza e accelera il processo di guarigione naturale.

1. Trattamento del gomito del tennista con PRP

Le iniezioni di PRP sono particolarmente efficaci nel trattamento dell'epicondilite laterale, comunemente nota come gomito del tennista

In questa condizione, i tendini dell'avambraccio si infiammano, di solito per l'uso eccessivo e lo sforzo ripetitivo. Mentre giocare a tennis può causare l'epicondilite laterale (soprattutto se si hanno carenze biomeccaniche), è comune in scalatori, pittori, falegnami, faretre, meccanici e chiunque faccia movimenti ripetitivi del braccio

Poiché questi tendini ricevono poco sangue, guariscono molto lentamente. Le iniezioni di PRP alleviano il dolore del gomito del tennista e iniziano a guarire. La ricerca mostra l'efficacia delle iniezioni di PRP nel ripristinare la funzione nei pazienti con gomito del tennista

2. Iniezioni di PRP per le lesioni della cuffia dei rotatori

La cuffia dei rotatori, i muscoli e gli altri tessuti molli che fanno funzionare la spalla sono un luogo comune per le lesioni sportive. Qualsiasi movimento ripetitivo della parte superiore del braccio (come il lancio di una palla da baseball o il tiro a canestro) può causare problemi. Tuttavia, il manicotto rotante è anche un luogo comune di lesioni dovute a cadute e altri incidenti

Anche se gli strappi completi della borsa rotante di solito richiedono un intervento chirurgico, sia gli strappi parziali che l'infiammazione della borsa rispondono particolarmente bene alle iniezioni di PRP

Inoltre, anche la tendinopatia della cuffia rotazionale o la tendinite possono trarre grande beneficio dai trattamenti con plasma ricco di piastrine

3. Plasma ricco di piastrine (PRP) per la fascite plantare

La fascite plantare è la lesione più comune nei corridori e in altri pazienti che lavorano o fanno esercizio sui loro piedi. Questa condizione cronica causa forti dolori alla salute che molti pazienti resistono a forme conservative di trattamento. Se non trattata, la fascite plantare può portare a speroni ossei che richiedono un intervento chirurgico

Molti pazienti ricevono iniezioni di cortisone per questa e altre lesioni sportive dolorose. Anche se le iniezioni di cortisone possono alleviare il dolore temporaneamente (fino a un anno), non guariscono la ferita. Infatti, alcuni studi suggeriscono che iniezioni multiple di cortisone nel tempo possono portare all'atrofia della placca grassa del tallone, con conseguente aumento del dolore al tallone

Le iniezioni di PRP alleviano anche il dolore, ma, cosa più importante, iniziano il processo di guarigione in modo che i pazienti mantengano la maggior parte della loro funzione restaurata

Anche molti altri tipi di lesioni sportive possono beneficiare delle iniezioni di plasma ricco di piastrine, tra cui la tendinite di Aillesila, il legamento collaterale ulnare (UCL) e le lesioni alla coscia

Quanto tempo ci vuole perché le iniezioni di PRP funzionino?

Le iniezioni di PRP non alleviano i sintomi o risolvono il problema allo stesso modo dei farmaci o della chirurgia. Invece, iniziano un processo di rigenerazione naturale che richiederà settimane o anche mesi, a seconda del tipo di danno

Per le iniezioni di PRP nelle articolazioni, nelle ossa o nei muscoli, l'effetto di un'iniezione di PRP dovrebbe essere sentito in circa tre mesi e completato in sei-nove mesi. Se il dolore o il movimento non è migliorato abbastanza a questo punto, potrebbe essere necessaria una nuova iniezione. Una volta che il processo di guarigione è completo, l'effetto rimane permanente

Altri link

Argomenti correlati

Product added to wishlist
Product added to compare.