Terapia PRP per la riparazione della tendinite

Gli atleti e le persone normali possono avere dolore e infiammazione alle braccia, alle braccia o alle ginocchia durante certe attività

Se questo è il caso, il medico può diagnosticare una lesione tendinea dopo aver eseguito i test diagnostici necessari. Dopo diversi metodi convenzionali per alleviare il disagio, dovresti chiedere al tuo medico la terapia PRP. Allevia il tuo disagio e impara quello che devi sapere sulle lesioni tendinee e su come il trattamento PRP può aiutarti.

Tendinite, tendinosi e tendinopatia Dolore

I tendini sono bande fibrose di tessuto che collegano i muscoli alle ossa. I medici usano molti nomi per descrivere l'infiammazione, la lesione o il danno al tessuto tendineo, tra cui tendinite, tendinopatia e tendinopatia, così come paratendinite, tenosinovite e rottura del tendine

Conoscere questi termini può aiutare i pazienti a capire il loro piano di trattamento e a prendere provvedimenti per evitare futuri problemi ai tendini.

- Tendinite

I medici che prima descrivevano quasi tutti i dolori tendinei ora usano solo il termine "tendinite" per descrivere l'infiammazione acuta del tendine causata da piccole (micro) lacerazioni. I sintomi comuni sono dolore locale, gonfiore e febbre.

La tendinite può svilupparsi a causa di una lesione acuta improvvisa o di microtraumi ripetuti al tendine o al gruppo di tendini. I trattamenti raccomandati per ridurre l'infiammazione possono includere il riposo della zona interessata e l'assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei da banco (FANS) come l'ibuprofene (come Motrin, Advil) o il naprossene (come Alev, Naprosyn)

Le persone con tendinite/tendinite di solito si riprendono in poche settimane. La tendinite cronica può portare alla tendinopatia.

- Tendinosi

La tendinopatia è una degenerazione non infiammatoria del tendine. Questa degenerazione può comportare cambiamenti nella struttura o nella composizione del tendine. Questi cambiamenti sono di solito il risultato di ripetute compressioni del tendine senza un tempo sufficiente per la guarigione

La principale differenza tra la tendinite e la tenosinovite

A differenza della tendinite, questa può richiedere diversi mesi per guarire

Il trattamento della tendinite e della tendinite può essere diverso. Per esempio, alcuni esperti ritengono che la tendinite non può essere trattata con FANS o corticosteroidi

Si pensa che questi farmaci interferiscano con la normale ricostruzione del tendine e indeboliscano l'efficacia del trattamento. La loro struttura può portare a problemi di trattamento a lungo termine. La tendinite di solito colpisce le persone che fanno attività ad alta intensità o sport che richiedono movimenti ripetitivi del tendine.

- Tendinopatia

Tendinopatia è spesso usato per descrivere problemi ai tendini. Il suffisso "patia" deriva dalla parola greca per malattia o disturbo. Pertanto, tendinopatia significa letteralmente una malattia o un disturbo del tendine.

Anche se la maggior parte degli esperti definisce la tendinopatia come un termine generale. Per descrivere tutte le condizioni tendinee, altri possono usarlo per descrivere condizioni tendinee croniche e non cicatrizzanti. Per esempio, un corridore che soffre di ripetute distorsioni del tendine d'Achille e non può recuperare normalmente può essere diagnosticato con una tendinopatia.

- Paratenonite

Alcuni tendini nel corpo umano (ad esempio il tendine di Achille) hanno una sottile guaina di tessuto circostante chiamata antitendine, mentre altri tendini (ad esempio sui polsi e sulle mani) sono circondati da un altro tessuto chiamato sinovia. L'infiammazione è chiamata paramiosite. Quando la membrana sinoviale intorno al tendine si infiamma, si parla di tenosinovite.

Anche se la tenosinovite può essere diagnosticata con un test diagnostico, la paratenonite non può essere diagnosticata con precisione senza una biopsia. I trattamenti della paratenonite e della tenosinovite includono la riduzione dell'infiammazione e la limitazione del movimento del tendine colpito.

- Rotture complete e parziali del tendine

Quando un tendine si strappa, si parla anche di rottura. Se il tendine è strappato in due, si parla di rottura completa; se una parte del tendine è ancora intatta, si parla di rottura parziale

La rottura acuta di un tendine è un evento unico che può causare un dolore immediato e una ridotta funzionalità dell'articolazione interessata, accompagnato da gonfiore o lividi. Una rottura acuta è tipicamente riconosciuta e trattata entro due settimane dalla lesione.

Le rotture croniche dei tendini possono essere causate da: strappi parziali che peggiorano gradualmente durante un periodo di tempo, o strappi acuti che non guariscono entro poche settimane, a seconda del tendine.

La terapia PRP può alleviare la tendinite e il dolore

La terapia PRP per la tendinite può aiutare a riparare i tendini danneggiati stimolando piuttosto che alleviando il gonfiore. I fattori di crescita nel siero PRP formeranno nuovi vasi sanguigni nella matrice di collagene del tendine.

Grazie al nuovo sangue ricco di ossigeno e nutrienti, la nuova struttura del tessuto e il collagene risultante guariscono più rapidamente. Inoltre, il trattamento PRP può prevenire un ulteriore indebolimento del tendine e promuovere la sua ricostruzione.

Se la cartilagine circostante e i tamponi sono danneggiati, il trattamento PRP può ripristinare la lubrificazione e rendere le articolazioni lisce.

Cosa sono le piastrine e il plasma?

plasma ricco di piastrine

Il plasma ricco di piastrine è fatto dal sangue. Con speciale Tubi PRP e Centrifuga il campione di sangue del paziente viene processato per produrre un'iniezione terapeutica contenente plasma con una concentrazione di piastrine nel plasma più alta del sangue normale.

  • Lepiastrine sono una componente normale del sangue, così come i globuli rossi e i globuli bianchi. Le piastrine secernono sostanze chiamate fattori di crescita e altre proteine che regolano la divisione cellulare, stimolano la rigenerazione dei tessuti e promuovono la guarigione. Le piastrine aiutano anche la coagulazione del sangue.
  • Ilplasma si riferisce alla componente fluida del sangue. Questo consiste principalmente di acqua, ma contiene anche proteine, fattori di crescita, nutrienti, glucosio e anticorpi.

È interessante notare che non esiste una formula riconosciuta per il "plasma ricco di piastrine". Pertanto, la gamma di iniezione del PRP nel corpo del paziente può essere ampia a seconda del metodo di preparazione o della composizione del sangue del paziente.

Come viene prodotto il PRP?

I metodi variano, ma il modo più comune per fare il PRP è quello di centrifugare un campione di sangue del paziente con tubi di PRP

Dopo aver accuratamente separato il plasma ricco di piastrine, i medici lo preparano per l'iniezione nel tendine interessato.

Per assicurarsi che il plasma sia posizionato con precisione e fornisca il massimo beneficio, un medico a volte utilizza una macchina ad ultrasuoni.

Il processo di trattamento PRP dura di solito circa 60 minuti.

La maggior parte dei pazienti riferisce di essere in grado di tornare alle loro normali attività entro 3 mesi dalla procedura.

Centrifuga Hettich EBA 200 Centrifuga Hettich EBA 200 2
sofort lieferbar
Centrifuga

Centrifuga Hettich EBA 200

HETTICH
100347
856,30 €
Grandi prestazioni per il piccolo laboratorio La piccola centrifuga Hettich EBA 200 è una pratica centrifuga da laboratorio per piccoli volumi di campioni.
Provette di PRF / PRP - PU... Provette di PRF / PRP - PU... 2
sofort lieferbar
Le ultime provette di reagente PRP / tubi PRF in vetro cristallo! Fino ad ora, avevamo il vetro borosilicato di alta qualità e a pareti spesse. Le proprietà del vetro cristallino sono molto più favorevoli per quanto riguarda la produzione di PRP. Inoltre, i tubi vengono sterilizzati con l'autoclave. I tubi sono ora non pirogeni. I tubi PRP non contengono...

Argomenti correlati

Related products

Provette di PRF / PRP - PU... Provette di PRF / PRP - PU... 2
sofort lieferbar
Le ultime provette di reagente PRP / tubi PRF in vetro cristallo! Fino ad ora, avevamo il vetro borosilicato di alta qualità e a pareti spesse. Le proprietà del vetro cristallino sono molto più favorevoli per quanto riguarda la produzione di PRP. Inoltre, i tubi vengono sterilizzati con l'autoclave. I tubi sono ora non pirogeni. I tubi PRP non contengono...
Product added to wishlist
Product added to compare.